Recensioni

Home page

giovedì 19 ottobre 2017

THE GUILTY READER - BOOK TAG

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Come avrete letto dal titolo vi propongo un Book Tag e cioè "The Guilty Reader Book Tag" Tag molto famoso in questo periodo sul web. 
Ringrazio tantissimo _tessas_books_ (trovate la sua pagina su Instagram) per avermi taggato!

Ma basta parlare e iniziamo subito!!



1) HAI MAI RICICLATO UN LIBRO COME REGALO?


Si, una volta mi è capitato. Ma vi spiego...

Praticamente io avevo in libreria questo libro che non avevo mai letto e non avevo alcuna voglia e intenzione di leggere! (Devo ancora capire come ci era finito nella mia libreria ma questi sono dettagli) fatto sta che ho questa mia amica che lo voleva leggere era molto più interessata di me e, colto la palla al balzo, gli ho detto "se ti piace così tanto allora te lo regalo" e lei "davvero? ma sei sicura?" e dopo altre 62126 mila "sei sicura?" ha accettato il regalo.

Quindi si, ho riciclato un libro come regalo! 



2) HAI MAI DETTO DI AVER LETTO UN LIBRO QUANDO INVECE NON LO AVEVI LETTO?


Si... (Questo è il Tag della vergogna insomma ahah).

Chi non l'ha fatto a scuola dire a un prof di aver letto il libro che ci aveva assegnato di leggere per le vacanze e invece abbiamo solo letto una trama un po' più approfondita per capire almeno di cosa parlasse la storia?

Ditemi che non sono l'unica ad averlo fatto, vi prego..




3) HAI MAI PRESO IN PRESTITO UN LIBRO SENZA POI PIÙ DARLO INDIETRO?


Assolutamente no!

Non è mai capitato e mai capiterà!

Non mi viene proprio il mente il motivo per cui dovrei tenermi un libro che qualche mio amico mi ha prestato per poi non ridarglielo più.
E' una cosa orrenda da fare!
Lo so perchè ho prestato un libro e non mi è stato più ridato...

solo a pensarci mi viene una rabbia che non potete manco immaginare!!







4) HAI MAI LETTO UNA SERIE NON IN ORDINE DI PUBBLICAZIONE?


Non so se può valere questa mia risposta ma si, mi è capitato con la saga di Twilight. 

Praticamente era il periodo che era uscito nelle sale l'ultimo film della serie ovvero Breaking Dawn, visto che io in quel periodo ero parecchio fissata, con questo film soprattutto, mi sono fatta regalare l'ultimo libro della serie.. e me lo sono letto senza leggere gli altri prima... e sapete qual'è stata la mia giustificazione all'epoca? "Vabbe tanto mi sono vista già i film precedenti quindi posso leggermi tranquillamente Breaking Dawn".... un genio proprio, proprio un genio ero!


5) HAI MAI SPOILERATO UN LIBRO?


No, per fortuna dei miei amici non è mai capitato!

Riesco a tenere la bocca chiusa quando si tratta di questo genere di cose ahah.

Peccato che molti non riescono a fare la stessa cosa e, la maggior parte di noi lettori, ne subiamo le conseguenze...

ESISTE UN GIRONE ALL'INFERNO ANCHE PER VOI, SPOILERISTI!!!






6) FAI LE ORECCHIE ALLE PAGINE?



No!

Perchè anche i libri hanno un'anima e vanno rispettati ahahah!!










7) HAI MAI DETTO A QUALCUNO CHE NON POSSIEDI UN LIBRO QUANDO IN REALTA' CE L'HAI IN LIBRERIA?


No, non avrebbe senso per me!

Tutti i libri che ho ve li faccio sempre vedere sia qui su Instagram sia qui sul Blog!
















8) HAI MAI DETTO A QUALCUNO DI NON AVER LETTO UN LIBRO QUANDO IN REALTA' LO HAI LETTO?


Ehm..no!

Tutte le letture che faccio e che ho fatto le dico senza problemi. Perchè dovrei nasconderle?
Non ha senso ahahah!!














9) HAI MAI PARLATO MALE DI UN LIBRO CHE IN REALTA' TI E' PIACIUTO?

Scusate se sono ripetitiva ma no, non ha senso ahahah!

Perchè dovrei? Alla fine il mondo è bello perchè è vario se un libro mi è piaciuto non può essere piaciuto alla stessa persona, che problema ci sta?



















Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!! Spero che il Book Tag vi sia piaciuto!! Per scoprire le persone che ho taggato basta andare sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!
















lunedì 16 ottobre 2017

MAGIC - RECENSIONE

TITOLO: Magic.
AUTRICE: V.E. Schwab.
CASA EDITRICE: Newton Compton Editori.
Prezzo: 10,00 euro.
VOTO: 3,5 ★★★


TRAMA

Kell è uno degli ultimi maghi della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Grigia, la più noiosa delle versioni di Londra, quella priva di magia. Ma Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere piccoli scorci di realtà ai quali, solo con le proprie forze, non avrebbero mai accesso. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere…

CONSIDERAZIONI

Ero molto curiosa di leggere questo romanzo visto che ho sentito solo parole entusiaste per questa storia. Finalmente la Newton Compton ci ha fatto l'onore; a noi lettori; di portarlo anche in Italia per tutti coloro che non leggono in inglese (come la sottoscritta ahahah).

Devo dire che questo primo volume (vi ricordo che questo libro è il primo di una trilogia) non mi ha entusiasmato particolarmente.
Molto probabilmente è stato un errore mio leggerlo in un momento un po' "particolare" visto che ho da poco iniziato l'università e devo ancora organizzarmi per quanto riguarda le letture.
Ma parliamo del romanzo...

l'inizio è stato un po' traumatico per quanto mi riguarda. All'inizio ho trovato lo stile di scrittura dell'autrice molto lento e abbastanza noiosetto a dir la verità.
Questa cosa mi ha rallentato di parecchio la lettura ma, per fortuna, la storia è migliorata e mi ha invogliato moltissimo ad andare avanti con la storia!

Mi sono piaciuti tantissimo i personaggi in particolare Kell, il nostro protagonista, mi ha affascinata fin da subito (è stato grazie a lui che non abbandonato il libro ahah) poi, ho un debole per i ragazzi con i capelli rossi quindi come poteva non piacermi!! *--*

Mi è piaciuta anche Delilah così forte, cazzuta (passatemi il termine vi prego ahah) e determinata. 
Io adoro i personaggi femminili con carattere!
Sinceramente non ne posso più di leggere protagoniste "sottomesse" e che si vedono brutte (quando in realtà sono delle gnocche pazzesche ma vabbe..), goffe che cadono ovunque anche se non si muovono e, soprattutto, STUPIDE!! 
MA BASTA!!
(Vi chiedo scusa per questo piccolo sclero, ma avevo bisogno!) 

Ma ragazzi parliamo della coppia Kell e Delilah?
Sono la mia ship attuale!! Li adoro troppo!! *--*

Poi adoro troppo le ambientazione!
Londra è una delle città che adoro di più e vedere come sono descritte a noi lettori (perchè come sappiamo esistono più "Londre" in questa storia..) è qualcosa di magico e unico a parer mio. 

Concludendo, posso dire che è un libro che vi consiglio a tutti quelli che amano la magia e l'avventura! 

Ripeto, ho dato solo 3,5 stelline perchè l'inizio non è stato dei migliori e ho fatto parecchio fatica ad ingranare e prendere confidenza con la storia ma, sono più che convinta, che gli altri mi sapranno stupire!






Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!! Spero che la recensione vi sia piaciuta!! Voi avete letto questo romanzo? Se si, fatemelo sapere giù nei commenti o sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!

venerdì 13 ottobre 2017

SEGNALAZIONE - MIDNIGHT JEWEL

TRAMA

Mira non è come le altre ragazze della Corte Scintillante.
E' sopravvissuta a una guerra, è stata cacciata dalla sua terra natale, e scaraventata in un paese dove dove ha imparato a combattere contro le tante ingiustizie che la circondano. Nel Nuovo Mondo, Mira progetta di guadagnarsi il riscatto dal contratto di matrimonio e di essere finalmente libera. A bordo della nave, si propone come informatrice a un passeggero, il sardonico e distaccato Grant Elliott, che ha scoperto di essere una spia della prestigiosa agenzia McGraw oltre che il suo lasciapassare per la libertà. Saltata la copertura, Grant non ha altra scelta se  non ingaggiarla. Mira si applica giorno dopo giorno per imparare l'etichetta e le usanze che permettono di guadagnarsi l'anonimato. Di notte indossa una maschera e scivola in città, per combattere l'ingiustizia e la corruzione a modo suo, impressionando Grant con le sue straordinarie capacità e intuizioni sui fermenti di rivolta. Ma la cospirazione non è la sola cosa con cui dovranno combattere... Nessuno dei due può ignorare l'attrazione che divampa tra loro, talmente intensa da minacciare di far crollare tutto quello per cui Mira ha lavorato con tanto impegno. 
Avendo la libertà  finalmente a portata di mano, potrà rischiare tutto per amore?





"Midnight Jewel" è il secondo libro della trilogia di Richelle Mead cioè "The Glittering Court" che uscirà in tutte le librerie e negli store online verso la metà di Ottobre!! 
E' di genere Distopico/Romantico e lo troverete al costo di 18,90 euro.
Edito dalla casa editrice LSWR 

Qui di seguito vi metto il link della loro pagina Instagram: https://www.instagram.com/glitteringcourt_ita/




BIOGRAFIA DELL'AUTRICE

Richelle Mead è una scrittrice statunitense. In Italia è molto conosciuta grazie alla sua serie di libri più celebri L'accademia dei vampiri. 
L'autrice è nata in Michigan e attualmente vive a Seattle. Ha tre diplomi: una laurea di studi generali dell'Università del Michigan,  un Master di Religione Comparata dall'Università del Michigan Occidentale e un Master di Insegnamento dell'Università di Washington. 



OPINIONI PERSONALI

Sono davvero curiosissima di leggere il secondo libro di questa trilogia Scintillante!!
Mira, la nostra protagonista di questo volume, mi ha da sempre affascinata sia dal primo libro, The Glittering Court, sia dalle prime pagine di questo nuovissimo romanzo (ringrazio tantissimo la casa editrice per vermi fatto l'onore di inviarmi i primi capitoli del libro). 

Non vedo l'ora di scoprire qualcosa in più su questa misteriosa e coraggiosa ragazza!




E voi? Siete curiosi di scoprire cosa accadrà in questo nuovo romanzo? Manca pochissimo all'uscita e non sto più nella pelle!!







mercoledì 11 ottobre 2017

W... w... w... WEDNESDAYS!! 2017

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Oggi vi porto la sesta puntata della rubrica "W... w... w... WEDNESDAYS!! 2017" 

Andiamo insieme a scoprire gli aggiornamenti libreschi!!





COSA STAI LEGGENDO? 


"Kell è uno degli ultimi maghi della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Grigia, la più noiosa delle versioni di Londra, quella priva di magia. Ma Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere piccoli scorci di realtà ai quali, solo con le proprie forze, non avrebbero mai accesso. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere…"

Finalmente è arrivato anche in Italia!!! Ringrazio infinitamente la Newton Compton Editore a fare, a noi lettori italiani, questo magnifico regalo!!
Sto ancora all'inizio della storia quindi non vi so dare un vero e proprio parere ma, devo dire, che mi sta conquistando in una maniera assurda! Non vedo l'ora di scoprire cosa succederà!!


COS'HAI APPENA FINITO DI LEGGERE?


"Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d'infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei..."

E con questo libro si conclude una fantastica storia d'amore e magia. Mi è piaciuto da morire anche se, in alcuni punti, mi ha fatto parecchio soffrire...
Per sapere qualcosa in più a riguardo a questa duologia, vi invito ad andare a leggere la recensione che ho pubblicato ieri sul blog!


COSA LEGGERAI IN SEGUITO?


 "Leon ha nove anni quando prende in braccio per la prima volta il suo fratellino appena nato, Jake. Un neonato che sembra un bambolotto, con la pelle bianchissima, così diversa da quella di Leon, che ha la pelle scura. Ma ora che la loro mamma non si vede più in giro, e loro devono andare a vivere con Maureen, una signora dai capelli rossi e ricci e una pancia come Babbo Natale, Leon capisce che deve proteggere il suo fratellino: perché qualcuno vuole prenderselo, e avere quel bambolotto bianco tutto per sé. Anche se Maureen gli spiega che è per il bene di Jake, che c'è una famiglia che vuole dargli una casa e un sacco di amore, per Leon è solo un tradimento. È per questo che Leon adesso è triste e anche un po' arrabbiato? Per fortuna alcune cose lo fanno ancora sorridere, come correre velocissimo in discesa con la bici, e rubare con Maureen abbastanza monetine per poter - un giorno - andare a prendere Jake e anche la mamma, come un vero supereroe".

Se mi seguite da un po' sapete che io sono totalmente e perdutamente innamorata dei romanzi che hanno come protagonista dei bambini o, semplicemente, libri che trattano i temi dell'infanzia perciò come potevo farmi scappare questo romanzo che, dalla trama, emana una dolcezza infinita!
Sono proprio curiosa di scoprire la storia di Leon e dell'avventura che dovrà affrontare! 




martedì 10 ottobre 2017

LA MOGLIE DEL CALIFFO e LA ROSA DEL CALIFFO - RECENSIONE






TITOLI: La moglie del califfo e La rosa del califfo.
AUTRICE: Renée Ahdieh.
CASA EDITRICE: Newton Compton Editori.
PREZZO: 10,00 euro. 
VOTO: 4 ★★★★











TRAME

Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona.
Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola: finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.

 ✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷✷

Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d’infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei…



CONSIDERAZIONI

Avevo alte aspettative per questo romanzo. Tutti ne parlavano benissimo e quindi, spinta dalla  curiosità spinta, soprattutto,  dal fatto che avrebbero tolto dal commercio l'edizione "grande" del libro (parlo della Moglie del Califfo) per sostituirla in quella economica (che a me sinceramente, non mi fanno impazzire) mi sono detta "compriamolo và, prima che me ne penti".

E HO FATTO BENE!

E' stato meraviglioso! All'inizio non ero tanto entrata in sintonia con lo stile di scrittura dell'autrice ma, dopo una decina di pagine, me lo sono divorato!

Del primo libro ho adorato ho adorato l'ambientazione, i colori e i profumi che ci vengono descritti in un modo così magico e dettagliato.
Tu lettore viene trasportato in un mondo del tutto nuovo che è praticamente impossibile non rimanerne affascinato e ammaliato. 

I protagonisti li ho amati fin da subito!

Shahrzad così coraggiosa, testarda e furba. Ho adorato il suo modo di osservare le cose e la sua capacità di riuscire a vedere aldilà degli occhi.

Khalid protagonista misterioso, tenebroso ed estremamente malinconico. Personaggio particolare che, a dire la verità, non sono riuscita a inquadrarlo ne nel primo libro sia nel secondo e credo che sia proprio questo a renderlo a me così affascinante.

Tariq quanto l'ho odiato nel primo romanzo. Quando arrivavano i capitoli con i suoi punti di vista sbuffavo in continuazione!
Ho fatto una gran fatica a riuscire a leggerli, ma a parte questo, l'ho odiato nel primo romanzo e mi è risultato quasi simpatico nel secondo. 
Non ci è stato feeling tra noi due. 

Per quanto riguarda i personaggi secondari tipo Despina l'ancella di Shahrzad donna molto enigmatica nel primo libro e donna caparbia nel secondo. 
Fantastica!
Una cosa però che mi ha fatto storcere di parecchio il naso è che nel secondo volume è stato dato troppo poco spazio a Despina e Jalal (capo delle guardie nonchè cugino del Califfo Khalid).
Secondo me se l'autrice aggiungeva qualche pagina in più su loro due sarebbe stato fenomenale!

Ho amato e sofferto da morire la storia di Irsa (sorella di Shahrzad) e Rahim (migliore amico di Tariq). 
Amati è dire poco, sono entrata in una ship assurda per merito loro!

E non perdonerò mai, e dico MAI, l'autrice a fare quello che ha fatto.
Il mio cuore si è frantumato in così tanti pezzettini che sarà difficile rimetterlo a posto.
Solo a pensarci mi vengono le lacrime agli occhi.

Grazie a questi due romanzi mi è venuta una gran voglia di leggere il libro delle Mille e una Notte!
Già da prima ero curiosissima di leggere il libro ma, grazie a questa duologia, la mia voglia si è amplificata ancora di più. Devo recuperarlo assolutamente!

Ah, mi stavo dimenticando, un altro personaggio che ho amato nel secondo volume ed è diventato il mio personaggio preferito in assoluto e Arim!
Non vi dirò chi è perchè toccherà a voi scoprire questo personaggio straordinario a mio avviso. 

Detto questo non posso non consigliarvi di leggere questa storia da Mille e una notte. 
Affronterete un viaggio fatto di mistero, amore, magia e fedeltà.



«Noi donne siamo proprio sfortunate, vero?»

«Cosa intendi?»
«Siamo abbastanza forti da affrontare a mani nude il mondo intero, eppure permettiamo a degli sciocchi ragazzi di prendersi gioco di noi».
«Io non mi lascio prendere in giro».
«No, certo che no. Non ancora». Despina sogghignò. «Ma è inevitabile. Quando incontri la persona che ti fa sorridere come non hai mai sorriso prima, piangere come non hai mai pianto prima… non hai altra scelta che cadere»











Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che la recensione vi sia piaciuta! Voi avete letto questa splendida duologia? Fatemelo sapere giù nei commenti o sulla mia pagina Instagram Ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!






lunedì 9 ottobre 2017

I PREFERITI DEL MESE!! - SETTEMBRE 2017

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Oggi vi porto "I preferiti del mese di Settembre!!"

Andiamo insieme a scoprire le cose che ho preferito in questo mese!!!




1) IL LIBRO PIÙ BELLO DEL MESE. 


Potevo non scegliere Incubo di Wulf Dorn.

Un libro che mi ha sorpreso tantissimo che mi ha fatto rivalutare l'autore.
Super intrigante, suspense ad ogni pagina e con un colpo di scena finale sorprendente e non scontato.

Assolutamente consigliato!












2) LA CITAZIONE PIÙ BELLA DEL MESE.



Una frase che sicuramente piacerà a tutti noi lettori visto che ci caratterizza pienamente!!




I libri ci fanno piangere, ci fanno ridere, ci fanno sentire la feroce soddisfazione della vendetta, il brivido lungo la schiena, lo stomaco che si chiude, e sono tutte sensazioni vere, reali, mosse dai piccoli, inesistenti fantasmi di inchiostro che infestano le pagine di un libro. 
Pura immaginazione.
Un'esperienza misteriosa, radicati in abissi mentali tutti ancora da esplorare.





3) LA COPERTINA PIÙ BELLA DEL MESE. 



Questa cover l'ho venerata come non potete manco immaginare!
Mi piace tantissimo il bianco con questo azzurro e questo volto "misterioso".
Molto semplice ma che colpisce!














4) IL FILM DEL MESE. 


TRAMA

Jack Dwyer, un imprenditore statunitense si trasferisce per lavoro nel sud est asiatico insieme alla moglie Annie e alle due figlie. Ma pochi giorni dopo il loro arrivo, il Paese viene sconvolto da una rivolta armata che mira a sovvertire il governo ufficiale. Ne seguirà una caccia allo straniero che costringerà Jack e la sua famiglia a cercare disperatamente una via di fuga, affrontando mille pericoli in un territorio sconosciuto e ostile.

Solo una cosa... ANSIA!
Questo è un film del 2015 e non ne avevo mai sentito parlare (visto che non è proprio il mio genere..) ma era una sera che non avevo nulla da fare, lo stavano trasmettendo su Italia Uno e mi sono detta "perchè no". 
Ve lo consiglio tantissimo! Un thriller adrenalitico, che ti fa star in allerta per tutta la durata del film.
Attori fantastici (non ci sono dubbi su questo) però vi avverto, è un film abbastanza forte e quindi ci sono alcune scene abbastanza raccapriccianti, quindi per chi è più sensibile io vi avviso. 
Non fatevelo scappare!

5) LA FOTO - RICORDO DEL MESE. 

Il mio ricordo, molto ansioso, sicuramente andare a fare i test d'ingresso all'università!

Lo so che non è proprio un ricordo ma pensare a tutta l'ansia ma soprattutto a quanto ero emozionata nel comprendere che adesso, la mia "seconda casa" sarà l'università è una cosa che ancora non riesco a capacitarmene. 

Il ricordo dei miei passi che percorrevano lo spiazzale e successivamente i corridoi dell'università.. wow!
(Si lo so, mi emoziono con poco ahahah).






Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che questo post vi sia piaciuto! Vi ricordo che potete seguirmi non solo qui sul blog ma anche sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!

sabato 7 ottobre 2017

10 cose che (forse) non sai su... IL PICCOLO PRINCIPE!!

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Benvenuti alla sesta puntata della rubrica "10 cose che forse non sai su..." il protagonista di oggi è IL PICCOLO PRINCIPE!

Penso che ormai tutti, bene o male, conoscono la storia magica che ha creato Antoine de Saint - Exupéry per non fortunati lettori.

Siete pronti a scoprire qualche chicca?
Iniziamo subito!!



1) IL REGALO DI ANTOINE. 




Saint - Exupéry ha lasciato un "sacchetto di carta sgualcito" contenente il suo progetto di manoscritto e illustrazioni originali sul tavolo di un amico prima di partire di nuovo per la guerra. Le 140 pagine del manoscritto erano in prosa illeggibile, macchiate dal caffè e rovinate da bruciature di sigarette. Ha lasciato il manoscritto come regalo d'addio, lasciando un biglietto con scritto: "Mi piacerebbe lasciarti qualcosa di splendido, ma questo è tutto quello che ho."









2) IL LEGAME DELLA SIRENETTA E DEL PICCOLO PRINCIPE.



Anche se la vera origine della storia è ampiamente dibattuta, una teoria comune sostiene che Saint - Exupéry sia stato ispirato alla famosa fiaba di Christian Andersen. All'inizio degli anni '40, Saint - Exupéry è stato bloccato in ospedale, mentre si riprendeva da varie lesioni che si erano accumulate dai suoi incidenti aerei. Mentre guariva dalle ferite un suo amico gli lesse "La Sirenetta", da qui nasce questa convinzione. 








3) IL LIBRO PIÙ LETTO E TRADOTTO DEL MONDO. 





E' uno dei libri più letti e più tradotti del mondo, la storia è spesso usata nelle scuole come strumento didattico. Il suo stile è frizzante e ciò lo rende particolarmente utile per insegnare ai bambini la lingua straniera. 
Nel 2005 è stato tradotto in una lingua Amerindia del nord dell'Argentina chiamata Toba, fin qui nulla di strano se non fosse che l'unico altro libro tradotto in Toba è la Bibbia.












4) DOV'E' IL PILOTA?

















Curioso come il pilota, che è uno dei personaggi principali della storia, non è mai raffigurato nel libro. Nel 2014 alla Morgan Library di New York sono stati esposti molti dei disegni inediti di Saint - Exupéry, tra cui uno raffigurante il narratore che dormiva accanto al suo aereo. 


5) IL LIBRO IN FRANCIA.







Pubblicato la prima volta nel 1943, Il Piccolo Principe è stato rilasciato in francese e in inglese, ma solo negli Stati Uniti. 
A causa delle sue idee politiche controverse, le opere di Saint - Exupéry non erano facilmente disponibili sotto il regime di Vichy, quindi il libro non è stato pubblicato fino alla liberazione della Francia, dopo la morte dell'autore.













6) IL PICCOLO PRINCIPE IN TV!







Nel 1978 Il Piccolo Principe approda anche in Giappone con un anime di 39 episodi, prodotto dallo Studio Knack con il nome Hoshi no Ōjisama: Puchi Puransu.














7) LE SUE ILLUSTRAZIONI. 






Il libro è famoso oltre che per le sue storie anche per i suoi disegni e acquarelli, realizzati dallo stesso autore. 
Gli stessi disegni sono stati in seguito utilizzati per le copertine del libro, delle quali ne possiamo contare ben 657.789 versioni differenti. 













8) IL SIMBOLISMO CRISTIANO. 





Il libro si presenta pieno di simboli religiosi come i baobab, gli alberi grandi come chiese. Molto frequentemente Saint - Exupéry usa l'immagine della chiesa e della cattedrale come allegorie
Costanti sono i rimandi biblici: il richiamo delle stelle, la presenza e il mistero del divino, l'amore, l'effimero e l'eterno, i simboli della tradizione giudaico - cristiana,
la morte e le risposte di Dio.












9) THE WINNER IS...




Nel 2016 il film è stato premiato con il Premio César come miglior film d'animazione.
Si tratta del riconoscimento più alto per un film di produzione francese. 
Parlando di candidature, il film ha ottenuto anche quelle per l'Annie Award e per il Visual Effects Society. La pellicola è stata presentata al Festival di Cannes nel 2015.









10) VINCITORE DI INCASSI.


Il Piccolo Principe è ad oggi il più grande successo di sempre per la Lucky Red di Andrea Occhipinti.
Solo in Italia la pellicola ha incassato oltre 9 milioni di euro. In Francia è il terzo film più visto di sempre, mentre parlando di film d'animazione non americani è il primo nel nostro Paese.












Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che il post vi sia piaciuto! Voi conoscevate queste curiosità? Fatemelo sapere giù nei commenti o sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!! 

venerdì 6 ottobre 2017

ANNA STA MENTENDO - RECENSIONE

TITOLO: Anna sta mentendo
AUTORE: Federico Baccomo
CASA EDITRICE: Giunti
PREZZO: 17,00 euro 
VOTO: 3 ★★★ 



TRAMA

Riccardo Merisio è tornato a sorridere. Un nuovo lavoro e una nuova ragazza hanno cancellato le ombre di un periodo difficile. Ma una sera, mentre sta chattando con Anna, la collega con cui ha da poco intrecciato una relazione, un insolito annuncio invade lo schermo del suo telefonino. Si tratta dell'invito a scaricare un'applicazione dal curioso nome di WhatsTrue. Anzi, più che un invito pare un obbligo, visto che ogni tentativo di impedirne il download si rivela inutile. Da questo momento iniziano ad accadere strane cose: sempre più spesso, i messaggi di Anna sono accompagnati da una scritta sinistra: "Anna sta mentendo...". Uno scherzo, una trovata pubblicitaria, o un sistema effettivamente in grado di svelare le bugie dell'interlocutore? Ogni giorno più turbato e diffidente, Riccardo finisce per cedere al fascino della misteriosa app che comincia a impossessarsi dei suoi pensieri e ad amplificare le sue paranoie, trascinandolo in un gioco psicologico di tensione crescente in cui cadono i confini tra verità e menzogna, tra realtà e fantasia. 


CONSIDERAZIONI

Questo romanzo non ne avevo mai sentito parlare e non l'avevo mai visto in libreria e quindi, potete immaginare, è stata una bellissima sorpresa scoprirlo!

Mi aveva colpito tantissimo la copertina. La trovo magnifica nella sua semplicità e, ovviamente, mi aveva intrigato un casino la trama!
Venire a conoscenza che possa esistere un'app dal nome WhatsTrue che può smascherare le bugie delle persone con cui si sta chattando è... WOW!


"...ma decidere di credere così a quello che ti dice uno che poi è comunque uno sconosciuto, farlo senza nemmeno darmi la possibilità di difendermi, di giustificarmi, io, credimi, proprio non lo riesco a capire."


Come potete intuire, avevo delle aspettative altissime per questo romanzo ma, purtroppo, sono stata delusa. 

Iniziamo con lo stile di scrittura dell'autore. Federico Baccomo ha uno stile molto elaborato e dettagliato, forse anche troppo.
Se mi seguite da un po' sapete che non gioisco per quelle storie troppo dettagliate e che si soffermano sui particolari e che rallentano di parecchio i vari avvenimenti da rendere così la narrazione lenta e pesante a mio parere.

Alla fine si è parlato più del lavoro e della vita del protagonista tralasciando la storia vera e propria!

Un'altra cosa che mi ha fatto storcere il naso è il finale. Mi ha lasciato parecchio amaro in bocca e, tra l'altro, l'ho trovato troppo frettoloso. Tutt'ora ancora non mi è chiaro come quest'app è riuscita a entrare nella vita di Riccardo!
Cioè l'autore in qualche modo ce lo spiega però molte domande rimangono.

Comunque io gli ho dato 3 ★★★ perchè l'idea, come ho detto prima era fenomenale!
Poteva diventare una piccola perla per la letteratura italiana a mio avviso.

Però una cosa che ho apprezzato particolarmente di questo romanzo è che il protagonista è laureato in In Scienze dell'Educazione e della Formazione. Da quando l'ho scoperto il Riccardo mi è diventato parecchio simpatico ahahah e, inoltre, mi ha dato già l'ispirazione per una possibile tesi di laurea (cioè manco ho iniziato l'università e già penso alla mia futura tesi, ma questi sono dettagli..)

Darò sicuramente un'altra possibilità all'autore visto che ha fatto altri libri e che hanno avuto parecchio successo come Studio Illegale (la cui storia è quella di un giovane avvocato in crisi) e, un altro suo libro che voglio leggere tantissimo è Woody (è la storia di un cane che narra i fatti in prima persona) e a me, queste storie raccontate dal punto di vista degli animali mi fanno totalmente impazzire!!









Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che la recensione vi sia piaciuta!! Voi avete letto questo romanzo?? Se si, fatemelo sapere qui nei commenti o sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!




mercoledì 4 ottobre 2017

W... w... w... WEDNESDAYS!! 2017

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Oggi vi porto la quinta puntata della rubrica "W... w... w... WEDNESADYS 2017"

Andiamo insieme a scoprire gli aggiornamenti libreschi!!





COSA STAI LEGGENDO?


"È una bellissima bimba senza nome quella che Chun tiene tra le braccia. Ancora pochi istanti e dovrà separarsene, avvolgerla nel drappo di stoffa, posarla nella cesta di vimini e allontanarsi in fretta, senza cedere alla tentazione di voltarsi. Perché se il cielo ascolterà le sue preghiere, la porta dell’Istituto non tarderà ad aprirsi e una nuova vita, più bella e più facile, comincerà per la piccola lontano da qui. Dall’altra parte del mondo, in quello stesso momento, Maya Lange sta lavorando perché il sogno di Chun, e di tante altre come lei, possa avverarsi. È specializzata in speranza Maya, fondatrice e proprietaria di un’agenzia di adozioni: grazie a lei, il dolore di una madre si converte nella gioia di un’altra, un destino apparentemente segnato vira di colpo e le fila di vite fino a un attimo prima distanti si intrecciano a formare nuove, indissolubili trame d’amore. Sono più di quattrocento le bambine a cui Maya ha trovato, negli anni, una nuova famiglia, una casa. Di ciascuna lei conserva un ritratto, un ricordo. E nei momenti peggiori, quando le ansie, le paure e i dubbi degli aspiranti genitori minacciano di travolgerla, è sufficiente che Maya guardi i loro visi per ritrovare di colpo la forza di ascoltare, rassicurare, consolare. Ma il destino è un filo impossibile da spezzare, e Maya sta per scoprire chi c’è all’altro capo del suo".

Sto ancora alle prime pagine di questo libro ma posso dire che, per adesso, mi sta piacendo. 
Stile di scrittura semplice ma che coinvolge il lettore. Spero solo che l'autrice non diventi troppo superficiale visto il tema delicato come "l'addozione" e "l'abbandono".  


COS'HAI APPENA FINITO DI LEGGERE?


"Riccardo Merisio è tornato a sorridere. Un nuovo lavoro e una nuova ragazza hanno cancellato le ombre di un periodo difficile. Ma una sera, mentre sta chattando con Anna, la collega con cui ha da poco intrecciato una relazione, un insolito annuncio invade lo schermo del suo telefonino. Si tratta dell’invito a scaricare un’applicazione dal curioso nome di Whats­True. Anzi, più che un invito pare un obbligo, visto che ogni tentativo di impedirne il download si rivela inutile. Da questo momento iniziano ad accadere strane cose: sempre più spesso, i messaggi di Anna sono accompagnati da una scritta sinistra: «Anna sta mentendo...». Uno scherzo, una trovata pubblicitaria, o un sistema effettivamente in grado di svelare le bugie dell’interlocutore? Ogni giorno più turbato e diffidente, Riccardo finisce per cedere al fascino della misteriosa app che comincia a impossessarsi dei suoi pensieri e ad amplificare le sue paranoie, trascinandolo in un gioco psicologico di tensione crescente in cui cadono i confini tra verità e menzogna, tra realtà e fantasia".

Non dirò molto di questo libro perchè ho intenzione di farci una recensione ma vi posso anticipare che mi aspettavo molto ma mooolto di più da questa storia. 



COSA LEGGERAI IN SEGUITO?


SPOILER PER CHI NON AVESSE ANCORA LETTO 

LA MOGLIE DEL CALIFFO

"Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d'infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei..."

Purtroppo non posso ancora leggere questo romanzo perchè ci sono stati alcuni problemi con la spedizione, quindi mi deve ancora arrivare.
Spero che in questa settimana riuscirò ad averlo tra le mie mani!!







Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che questo post vi sia piaciuto!! Fatemi sapere cosa leggete in questo periodo qui sotto nei commenti o sulla mia pagina Instagram Ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!

lunedì 2 ottobre 2017

WRAP - UP DI SETTEMBRE!!

Salve a tutti Amanti dei libri!!
Come avete letto dal titolo oggi vi porto il Wrap - Up del mese di Settembre!!
Settembre non è stato un mese pieno di letture, purtroppo..
Spero di rifarmi in questo mese di Ottobre. 

Ma basta parlare e iniziamo subito!!



 VOTO: 2,5 ★★

In questo romanzo ci viene spiegato che in Giappone esiste una casa dove giovani donne vengono profondamente addormentate da un narcotico stese e svestite su un tatami alla luce della luna. I clienti di questo luogo sono uomini anziani, cui è concesso di coricarsi accanto alla ragazza senza farle del male, e passare la notte dormendole accanto. Il nostro protagonista di sessantasette anni, Eguchi, ancora padrone del suo vigore, passerà alcune notti nella casa riposando accanto a una donna inerme, ammaliato dalla bellezza della fanciulla, combattuto tra l'eccitazione sessuale ed il buonsenso, perso nei ricordi rievocati da quel corpo. 

Lo stile di scrittura dell'autore mi è piaciuto molto. Ho adorato come ha descritto le belle addormentate con estrema eleganza e delicatezza senza risultare mai volgare, ma la storia non mi ha totalmente convinta. Mi aspettavo qualcosina in più. A tratti mi ha annoiato e alcune cose credo di non averle comprese al 100%. Oltre a questa storia ce ne sono altre di Yasunari Kawabata in questa edizione (che adoro totalmente!!) ma neanche loro non mi hanno coinvolta, ed è proprio questo il problema,. Mi sono accorta che, mentre leggevo la storia, mi sono sentita esclusa dall'intera vicenda narrata, non riuscivo a immedesimarmi appieno nel protagonista. E' un vero peccato!


VOTO: 4,5 ★★★★

Il Palazzo della Mezzanotte narra l'avventura (se vogliamo definirla così) di sette ragazzi orfani in particolare di Ben, ragazzo che scoprirà, insieme alla sua gemella, la tragica "profezia" che portano inconsapevolmente dietro le spalle da ben 16 anni.

Questo romanzo mi ha fatto impazzire, me lo sono completamente divorato in due giorni. Lo stile dell'autore è super coinvolgente ed emozionante pieno di mistero e intrighi.
L'unica piccola pecca che non mi fatto mettere 5 stelline piene è la poca caratterizzazione dei personaggi, questo non significa che non erano ben delineati e strutturati i personaggi eh, però se ci fosse stato qualcosina in più su di loro sarebbe stato magnifico!
Detto questo, non vedo l'ora di leggere altro di quest'autore!!





VOTO: 3 ★★★

Anna sta mentendo parla della storia di Riccardo, uomo che ha un bel lavoro e una ragazza, Anna, che sembrerebbe tenere molto a lui. Ma una sera, mentre sta chattando con la sua ragazza, un insolito annuncio invade lo schermo del suo telefonino. Si tratta dell'invito a scaricare un'applicazione, cioè WhatsTrue. Da questo momento iniziano ad accadere cose molto strane: ogni volta che chatta con Anna compare una sinistra scritta "Anna sta mentendo..." sarà una trovata pubblicitaria? Uno scherzo? O un sistema che è davvero in grado di smascherare i bugiardi?

Appena letto la trama ero curiosissima. Mi aveva immediatamente intrigato quest'app che poteva smascherare tutte le bugie della persona con cui si sta avendo una conversazione, purtroppo però non mi ha fatto impazzire. Secondo la mia opinione, l'autore poteva far uscire fuori un libro spettacolare e pieno ci colpi di scena, aveva tutte le basi necessarie per riuscirci ma si è lasciato troppo, troppo andare. Non aggiungo altro perchè ho intenzione di farci una recensione più approfondita a riguardo quindi restate sintonizzati!!


 VOTO: 5 ★★★★★

Incubo narra la storia tragica di Simon che, rimasto orfano dopo aver avuto un orribile incidente d'auto, si stabilisce dalla zia con suo fratello maggiore. Il ragazzo è tormentato non solo da terribili incubi che a malapena lo fanno dormire la notte ma è anche perseguitato da questa presenza malvagia che lo spia nel buio, esattamente come succedi nei suoi incubi. 


Un libro stratosferico! Non mi aspettavo nulla da questo romanzo anzi, avevo aspettative parecchio basse visto che io avevo già letto un romanzo di Wulf Dorn cioè Gli Eredi che non mi è piaciuto particolarmente ma questo è stato incredibile!!
Finalmente ho rivalutato completamente l'autore. Una storia tragica, spaventosa, e di puro terrore ruota intorno al povero protagonista e tra l'altro, lo scrittore, riesce in qualche modo a plasmare noi lettori a suo piacimento per poi farci crollare con il colpo di scena finale che, sinceramente non mi aspettavo. Andando avanti con la lettura fino a quando si sta per arrivare alle battute finali, mi ero fatto così tante ma tante di quelle ipotesi che pensavo di averci azzeccato qualcosa.. e invece NO! 
Vi dico solo che sono scoppiata in lacrime.. 
Ho avvertito una stretta allo stomaco allucinante, non ci potevo credere! Per quei pochi che non hanno ancora letto questo libro o non hanno ancora sperimentato Wulf Dorn vi scongiuro, iniziate con questo romanzo. Non ve ne pentirete!


VOTO: 4 ★★★★

L'amore è un difetto meraviglioso narra la storia di Don, un professore di genetica che insegna all'università e che da poco ha fatto una scoperta incredibile! Ha scoperto che gli uomini sposati sono mediamente più felici di quelli single. E da qui nasce il Progetto Moglie un questionario realizzato da Don di 16 domande per riuscire a trovare la donna perfetta! Finchè un uragano dai capelli rossi di nome Rosie non travolgerà i suoi piani. 

Mi è piaciuta davvero questa storia. L'ho trovata molto dolce e divertente
A tratti il protagonista mi ha ricordato troppo Sheldon della famosa sitcom The Big Bang Theory perchè come lui, è estremamente organizzato ed ha una routine perfetta, e questa cosa mi ha fatto molto e divertire.
Forse alcune parti sono più "lente" rispetto ad altre ma nonstante l'ho trovata assolutamente deliziosa. 
Stile di scrittura semplice e diretto
Lettura perfetta per chi si vuole rilassare dopo aver affrontato una lettura impegnativa o una faticosa giornata. 



VOTO: 3 ★★★

La sfida più bella narra la storia di Anna, una celebre modella che si imbatte, un giorno, in Demon, uomo d'affari estremamente affascinante che farà cadere la sua maschera di ghiaccio che ha fatto molta fatica ad adattare.

Lo so, già vi vedo con i pomodori in mano pronti a scagliarli sulla mia povera faccia, vi comprendo perfettamente. 
Ma sapete stavo in un blocco del lettore allucinante e l'unico metodo che adotto per cercare di sbloccarmi almeno un po è quello di leggere queste storie frivole e non impegnative.
E' la classica storia Harmony non devo raccontarvi chissà che, ma devo dire che mi ha saputo intrattenere, storia carina che ho letto in una giornata.
Ve ne parlo per rispetto all'autrice che comunque ha messo il suo impegno per scrivere questa storiella passionale.
Stile di scrittura molto lineare senza troppi fronzoli messi a casaccio qua e là all'interno della storia. 







Eccoci arrivati alla fine Amanti dei libri!!
Spero che il post vi sia piaciuto! Avete letto questi libri? Fatemelo sapere in un commento o sulla mia pagina Instagram ilprofumodelleparole!!
Vi mando un grosso bacio e ci rivediamo al prossimo post, ciaoo!!