Recensioni

Home page

lunedì 3 aprile 2017

MI CHIAMO CHUCK - RECENSIONE

TITOLO: Mi chiamo Chuck

AUTORE: Aaron Karo
PREZZO: 12,00
CASA EDITRICE: Giunti
VOTO: 5 ★★★★★


                            TRAMA
Chuck Taylor ha 17 anni e mille paranoie. Si lava le mani in continuazione, controlla ossessivamente le manopole dei fornelli e il terrore dei germi condiziona le sue relazioni sociali, di fatto quasi inesistenti se si esclude Steve, goffo amico del cuore bersaglio delle angherie dei bulli della scuola. La giornata di Chuck è costellata dalla ripetizioni di gesti, regole maniacali che lui stesso si è imposto per non perdere del tutto il controllo di sé. Ma l'arrivo di una nuova compagna di classe riuscirà a cambiare radicalmente la vita di Chuck? 




                                                           CONSIDERAZIONI 

Se non avessi trovato questo libro alle bancarelle a soli 3 euro probabilmente me lo sarei preso ugualmente, ahah!! 
Questo è stato il libro migliore che ho letto nel mese di marzo.
Ho apprezzato tantissimo la tematica che si va a trattare in questo romanzo che lo rende diverso da tutti gli altri libri che ho potuto leggere fino ad ora.

Una storia scoppiettante che va a narrare le vicende del nostro protagonista, Chuck, e dei suoi amici.
Un romanzo che ci narra in maniera facile e schietta la vita scolastica, e non, diversa di un ragazzo che deve affrontare la sua problematica.


Ho amato non solo Chuck ma anche il suo migliore amico, Steve, e anche la sua amica speciale Amy.
Ho adorato i genitori e il come riescono a stare vicino a Chuck e aiutarlo durante il suo percorso.

Non ci sta nulla che non mi sia piaciuto!! Un libro che mi sono divorata in 2 giorni, non riuscivo proprio a staccarmi dalle pagine. 

Grazie allo stile di scrittura coinvolgente dell'autore si riesce a entrare e immedesimarsi nella storia con un intensità senza precedenti. 

Non ho mai visto affrontare questi tipi di temi delicati con una tale leggerezza e semplicità. Grazie a questo non si percepisce la pesantezza che si può affrontare durante una lettura con questo tipo di tematiche.

Vi consiglio caldamente di leggerlo. Una storia divertente e dolce che vi rimarrà sicuramente nel cuore.

5 commenti:

  1. Ciao! Eccomi qua! Che fortuna trovare bei libri nelle bancarelle a pochi euro, qui da me non solo siamo senza librerie, ma anche le bancarelle scarseggiano, e non trovo mai cose interessanti :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Muriomu :(
      Ma tanto questo non distruggerà il piacere della lettura, giusto? Ahah

      Elimina
  2. Non avevo mai sentito parlare di questo libro, ma la trama mi ha incuriosita molto!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo Nancy! Ti strapperà qualche sorriso e ti farà anche abbastanza riflettere!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina